Progetto "Educazione Alla Salute" 2009


 

E' stato concordato con il Provveditore agli Studi di Catania di riproporre per l'anno in corso il "Progetto di Educazione alla Salute" presso alcune scuole della città. In particolare, il Provveditore ha già inserito in calendario tre iniziative per i pr

Oggetto: Giornate informative sull'educazione alla salute

E' stato concordato con il Provveditore agli Studi di Catania di riproporre per l'anno in corso il "Progetto di Educazione alla Salute" presso alcune scuole della città.

In particolare, il Provveditore ha già inserito in calendario tre iniziative per i prossimi mesi.

Le prime due iniziative riguardano due incontri, rispettivamente  per il mese di febbraio e marzo, sul tema "alcoolismo".

La scelta del tema è stata motivata dall'importanza sociale del fenomeno alcoolismo, dalla crescente abitudine dei giovani all'assunzione di bevande alcoliche, alle conseguenze talora drammatiche legate agli incidenti stradali provocate da giovani e meno giovani alla guida di auto in stato di ebbrezza.

La terza iniziativa riguarda una o più giornate dedicate alla visita medica di studenti di scuola ubicata in quartiere "difficile" della città, da realizzare nel mese di aprile.

Noi abbiamo proposto la Scuola Salesiana Le Salette, appunto per le notevoli difficoltà vissute dai giovani che la frequentano.

Per le tre iniziative attendiamo che il Provveditore comunichi le date.
Ci auguriamo che nel calendario delle attività di quest'anno, il Provveditore riesca d inserire altre tre giornate di educazione alla salute per studenti, da noi proposte, sui seguenti temi:

- fattori di rischio di malattie cardiovascolari;
- i danni conseguenti al fumo;
- obesità e disordini alimentari.

Attività del progetto

"Martedì 17 marzo 2009 si è svolto un incontro sul tema "Educazione alla salute"  presso la sala teatro del comune di San Pietro Clarenza.
Hanno partecipato circa 300 alunni delle terze medie delle scuole di San Pietro Clarenza e Camporotondo.
L'incontro era stato concordato ed organizzato col Dirigente C.S.A. di Catania, Prof. Raffaele Zanoli.
All'incontro hanno partecipato, oltre agli studenti, una rappresentanza di insegnanti e un rappresentante del dirigente.
Per il Rotary Catania erano presenti i soci Sebastiano Catalano e Pietro Castellino.
I temi presentati dal Prof. Castellino sono stati:

a) danni provocati al nostro organismo da una eccessiva alimentazione o comunque da una alimentazione non ben equilibrata;
b) i danni provocati dal fumo di sigaretta.

I messaggi rivolti ai ragazzi, anche in forma divertente e con l'ausilio di fumetti, foto e disegni, sono stati di estrema attualità in tema di educazione alla salute e prevenzione di gravi malattie cardiovascolari e tumorali.
Dopo l'incontro, i docenti si sono ripromessi di riprendere in aula i temi oggetto dell'incontro, sensibilizzando ulterirmente gli alunni".